Recent Graduate Survey

La Recent Graduates Survey è un’indagine condotta su un campione rappresentativo della popolazione italiana di 2500 neolaureati. Divenuta ormai un osservatorio permanente, viene svolta annualmente dal 2002. Prima survey in Italia e una delle prime al mondo ad affrontare lo studio delle percezioni e degli atteggiamenti dei neolaureati in riferimento al percorso formativo seguito all’università, al mercato del lavoro e all’immagine di un panel composto da grandi aziende italiane e multinazionali operanti sul nostro territorio. Ad oggi, è l’unico studio attendibile presente in Itala che tratta questi argomenti.

Dal 2002 la RGS ha analizzato la percezione del mondo del lavoro da parte dei neolaureati. La serie storica della raccolta dati (olter 35.000 neolaureati intervistati face to face al 2016) ha permesso di creare un osservatorio statistico permanente a supporto della scientificità delle proprie analisi comparative.

In riferimento al percorso universitario, si osserva come i neolaureati valutano la loro pregressa esperienza sia in riferimento alla formazione generale sia riguardo all’adeguatezza di tale formazione rispetto alle richieste del mercato del lavoro.

La permeabilità del mercato del lavoro e le esperienze lavorative antecedenti al conseguimento del titolo sono il cuore della seconda area problematica.

La terza, non meno importante, area di studio riguarda i mezzi di comunicazione utilizzati e preferiti dai neolaureati per ottenere informazioni relativamente alle offerte di lavoro nonché i messaggi di maggiore interesse.

Ricerca di stabilità, disponibilità alla mobilità, valutazione dei periodi di formazione aziendale e degli stage, tipologia di azienda preferita, aspettative, timori e speranze dei neolaureati italiani sono le informazioni che ogni anno vengono analizzate dalla Recent Graduates Survey.

Il campione delle aziende è suddiviso per settori di attività. Ciò permette di fornire analisi differenziate per le aziende elencate in ciascun settore.

Metodologia La Recent graduates Survey è una indagine sullo scenario.

Per indagine sullo scenario s’intende quel tipo di Survey che ha per finalità la segmentazione della popolazione non solo in termini di caratteristiche socio-demografiche quali l’età, il sesso, il livello d’istruzione, ecc…, ma anche per quanto riguarda i valori che orientano percezioni, atteggiamenti, scelte e comportamenti legati a un determinato fenomeno.

Si tratta perciò, in questo tipo d’indagine, di sintetizzare tali caratteristiche della popolazione in modo tale da costruirne delle tipologie.

Da ciò ne scaturisce una tassonomia che semplifica la variegata realtà dell’universo statistico di riferimento, permettendo la lettura facilitata del rapporto UNIVERSO-FENOMENO.

Le ricerche psicografiche possono essere di natura quantitativa o integrata (cioè con una cospicua fase di studio qualitativo).

Nel caso della R.G.S. l’intervento è stato di natura prettamente quantitativa.

Per studio quantitativo intendiamo l’analisi di un ampia piattaforma informativa che mediante l’approccio statistico permette l’ordinazione e il posizionamento all’interno di aree di specifica importanza. Questo allo scopo di creare un rapporto valutativo.

La piattaforma informativa che l’equipe di ricerca della R.G.S. ha utilizzato è composta da dati primari.

Nelle ricerche socio-statistiche, per dati primari s’intende il reperimento delle informazioni direttamente sul campo, a differenza delle ricerche secondarie (DESK WORK o DESK RESEARCH) che utilizzano dati preesistenti reperiti presso determinate fonti ufficiali.

Le ricerche psicografiche utilizzano come strumento principe per il rilevamento dati il questionario. Dati Sociologici della RGS 2014

Ranking dal 2007 al 2015

AllegatoDimensione
report_sociologico_2014.pdf1.88 MB